rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Volley

Powervolley Milano: con la Lube è ko da big match

Due set tiratissimi ai vantaggi

Sulla carta uno 0-3 netto, in realtà una lunghissima battaglia, per oltre due set. La Powervolley Milano fra le mura di casa si arrende alla Lube Civitanova dopo aver giocato due set di altissimo livello fino ai vantaggi. Combattuto anche il terzo ma con più alti e bassi e mini parziali.

E’ equilibrio all’avvio (3-3), e così fino al 9-9 e poi 16-18 quando coach Piazza richiama Milano in panchina; Patry va per il 21-21 e con un ace scappa sul 22-21. E’ proprio l’atleta a essere murato da Anzani e il tabellone dice 23-23. Milano può chiudere ma si va ai vantaggi ed è una freeball giocata male a sancire il 26-28.

Lotta anche nel secondo set, l’8-11 è il primo mini allungo del set per la Lube, Milano rincorre (12-16), poi recupera fino al 17-17 ed è battaglia fino al 24-24. Boato al palazzetto per il rientro di Juantorena post infortunio, la Lube si porta sul 26-26 e poi chiude come nel primo set 26-18. 

Milano prova a partire più forte (11-17), la Lub impatta sul 13-13, è gioco equo da entrambe le parti fino al 15-17, Civitanova mette poi la freccia e va per il 21-24. Milano annulla due palle match ma poi si arrende 23-25.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Powervolley Milano: con la Lube è ko da big match

MilanoToday è in caricamento