Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Volley

Allianz Powervolley Milano, terzo posto nel torneo internazionale di Ginevra

Da domani inizieranno ad aggregarsi alcuni giocatori

Terzo posto e buoni spunto dal primo test ufficiale. L’Allianz Powervolley Milano chiude con il sorriso il Coup Fred Fellay, torneo internazionale organizzato a Ginevra come preparazione al campionato. La squadra di Piazza batte nella finalina i padroni di casa e campioni svizzeri in carica del Chenois Genève per 2-0 (25-18, 25-23), facendo un bel bis.

Le due formazioni infatti si erano scontrate anche questa mattina in un match molto tirato con vittoria milanese per 2-1 (27-25, 26-24, 18-25).

“Siamo riusciti a stare in campo con una buona determinazione nella prima partita anche se potevamo chiudere 3-0 e non 2-1. Dobbiamo tenere presente che abbiamo giocato con Staforini come opposto, Djokic e Maiocchi in posto 4 che si sono comportati bene, soprattutto Maiocchi che nei primi due set ha fatto veramente bene e i due ragazzi come centrali. Mentre il pomeriggio abbiamo condotto dall’inizio alla fine, - ha commentato il tecnico - con la squadra ginevrina che ha dovuto schierare una formazione atipica: un 4-2 un po' arraffato. Abbiamo visto entrare Matteo Piano, non in perfetta forma, ma ha tenuto bene il campo: si vede che è ancora un po’ indietro ma confido nella prossima settimana per metterlo quasi alla pari con i ragazzi che arriveranno. Le informazioni che raccogliamo sono positive aspettiamo di vedere la settimana prossima il torneo di Nizza per essere un po’ più precisi per sapere quale sarà la disamina del primo periodo”.

Da domani, lunedì 27, si torna a lavorare in palestestra: le file di Milano inizieranno ad aggregarsi alcune tra le assenze importanti per la squadra tra cui Patry, Chinenyeze, Ishikawa e Yuri Romanò. Ancora un po’ di attesa per il giovane palleggiatore Paolo Porro impegnato in questi giorni in Sardegna per il Mondiale U21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allianz Powervolley Milano, terzo posto nel torneo internazionale di Ginevra

MilanoToday è in caricamento