rotate-mobile
Volley

Milano e Bergamo gemellate dal volley: l'ambizioso accordo per formare le campionesse del futuro

L’obiettivo principale di Pro Patria e Volley Bergamo è quello di costruire una formazione Under 18 competitiva in vista della prossima stagione

Nasce una nuova sinergia sul pianeta volley lombardo, un’unione di forze tra società lungimiranti che puntano alla crescita di nuovi talenti, ma soprattutto che vogliono dare alle giovani pallavoliste un’opportunità di crescita speciale grazie alle competenze di staff altamente qualificati.

Pro Patria Volley Milano e Volley Bergamo 1991 uniranno così le forze con l’obiettivo di disputare nella prossima stagione un campionato nella categoria Under 18 il più competitivo possibile e che le veda protagoniste a livello regionale e nazionale. Le attività sportive già condivise nell’arco della presente stagione hanno infatti rafforzato il rapporto di stima e la condivisione di valori tra le due società storiche del territorio lombardo.

L’obiettivo comune è quello di completare il percorso tecnico delle giovani atlete del rispettivo settore giovanile ed offrire loro un possibile sbocco verso la serie A. Il campionato nazionale di Serie B2 sarà utile per raggiungere gli obiettivi prefissati. Il progetto vedrà la direzione tecnica di Volley Bergamo 1991 con Matteo Prezioso ed il coordinamento sportivo di Pro Patria Volley Milano con Max Capitanio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano e Bergamo gemellate dal volley: l'ambizioso accordo per formare le campionesse del futuro

MilanoToday è in caricamento