Domenica, 17 Ottobre 2021
Volley

La Visette volley accende i riflettori e punta alla salvezza

Presentata la società Visette Volley al Palazzetto di Cornaredo: il presidente Diego Scaffidi non si è risparmiato nell'augurare un'entusiasmante stagione

Sabato scorso in uno splendido pomeriggio autunnale è stata inaugurata ufficialmente la stagione sportiva 2021-22 targata Visette Volley. “Emozionante rivedervi dal vivo”, sono state le prime parole del Presidente Diego Scaffidi nel suo discorso di benvenuto. Oltre 200 infatti le persone presenti al Palazzetto dello Sport di Cornaredo, una struttura che può ospitare più di 700 persone e che da questa stagione sarà la casa della Serie B1 (e non solo) della squadra milanese.

Nelle parole del presidente Scaffidi un grande senso di appartenenza ai colori di una società che può vantare alle spalle una ormai lunga tradizione in campo pallavolistico senza perdere la continua voglia di guardare avanti per continuare a migliorarsi. Presente a questo momento ufficiale “un ospite d’eccezione”, il presidente del comitato territoriale Milano Monza Lecco, Massimo Sala. Nel suo intervento Sala, ha voluto sottolineare come il confermarsi anno dopo anno non è un semplice caso ma segno del grande lavoro tecnico che si fa qui su questa piazza.

A seguire sul “Palco” è salito il direttore Sportivo V7 Andrea Tafuri che ha presentato ufficialmente, i componenti dello staff tecnico, i campionati previsti per questa stagione e gli obiettivi da raggiungere: la squadra iscritta al campionato di serie B e che sabato esordirà in trasferta contro il volley Parella Torino lotterà con le unghie per tenersi stretta questa categoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Visette volley accende i riflettori e punta alla salvezza

MilanoToday è in caricamento