rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Calciomercato Milan: voto 5,5. Bene Matri e Kakà. Manca almeno un difensore

I rossoneri partono a fare calciomercato solo nelle ultime due settimana complice i fondi mancanti

Adriano Galliani fa le famose nozze con i fichi secchi ma non riesce a prendere un difensore che tanto servirebbe al Milan. I tentativi in extremis per Nicholas Burdisso, Gabriel Paletta e Paolo Cannavaro sono stati rispediti al mittente. Ben venga l'arrivo di Alessandro Matri in attacco anche perché Giampaolo Pazzini non sta bene. 

Galliani fa 0-0, a livello di budget, tra acquisto Matri e cessione allo Schalke 04 di Kevin Prince Boateng. Si libera dell'ingaggio (1.1 milione) di Antonini ma ha ancora sul groppone quelli di Amelia e Nocerino. Lavorare così non è facile, ma il Milan non può puntare sempre al terzo posto, per rispetto di quella bacheca in via Turati anche perché nel finale di mercato è arrivato anche Ricardo Kakà.

Buono il colpo in prospettiva di Riccardo Saponara e quello di Andrea Poli. Ma dietro, nonostante l'arrivo di Matìas Silvestre, Massimiliano Allegri dovrà inventarsi qualcosa in attesa di gennaio quando, a centrocampo, arriverà anche Keisuke Honda. 
 

Milan2-2 milan-23-20

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Milan: voto 5,5. Bene Matri e Kakà. Manca almeno un difensore

MilanoToday è in caricamento