menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zanetti

Zanetti

Javier Zanetti derubato con pistola in Argentina

L'attuale vicepresidente dell'Inter stava rientrando a casa a bordo della sua Toyota 4X4, insieme a suo padre, quando un gruppo di persone gli ha intimato di a fermarsi

L’ex capitano dell’Inter, Javier Zanetti, 41 anni, è stato aggredito e derubato nei pressi di Banfield, periferia di Buenos Aires, l'altro giorno.

L'attuale vicepresidente dell'Inter stava rientrando a casa a bordo della sua Toyota, insieme a suo padre, quando un gruppo di persone gli ha intimato di a fermarsi.

Minacciato con la pistola, è stato costretto a scendere dal suv e a lasciarlo ai malviventi. Zanetti ha avvertito subito la polizia, ma le ricerche dell’auto per ora non hanno dato esito. Due anni fa sua moglie fu vittima di un episodio simile, a lei rubarono la Mercedes.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento