rotate-mobile
MilanoToday

Unità di crisi per gli aiuti umanitari ai profughi ucraini a Milano il centro di raccolta è all’Api

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

I vertici della API - Associazione Poliziotti Italiani, Gerardo Velotto, Mario Tritto e Paolo Vismara, con il Presidente della AMSI- Associazione medici stranieri in Italia, Foad Aodi, e il Consigliere Diplomatico Prof.ssa Laura Mazza del Movimento ‘Uniti per Unire’ hanno creato una unità di crisi per dare aiuti umanitari ai profughi dall’Ucraina, in collaborazione con diversi sindaci del Nord Italia, Associazioni italo – ucraine e varie onlus italiane e con il supporto della Protezione Civile. L’obiettivo è la raccolta di generi di prima necessità. Per contribuire a questa catena di solidarietà, i cittadini milanesi possono rivolgersi alla API, in via Santa Teresa 6, tel.02 89426411.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unità di crisi per gli aiuti umanitari ai profughi ucraini a Milano il centro di raccolta è all’Api

MilanoToday è in caricamento