Fuxia

Fuxia

Rank 29.0 punti

Iscritto martedì, 8 marzo 2016

La Rozza si scusa: «Non rifarei quel gesto, ma...»

""IL GESTO DELL'ASSESSORE MILANESE CARMELA ROZZA UN VERO E PROPRIO ATTO VANDALICO!
VERGOGNOSO CHE A COMPIERLO SIA STATO NON SOLO UNA RAPPRESENTANTE ISTITUZIONALE, PERGIUNTA DONNA"
DURO GIUDIZIO DELLA CONSIGLIERA REGIONALE DELLA LOMBARDIA, MARIA TERESA BALDINI

"Il gesto compiuto dall'assessore ai lavori pubblici di Milano, Carmela Rozza, è segno di assoluta inciviltà: non solo perché l'ha compiuto un'istituzione, ma soprattutto una donna".
Severissimo il commento della consigliera regionale della Lombardia, Maria Teresa Baldini (Gruppo Misto-Fuxia People) sulla reazione avuta dal membro della giunta Pisapia che ha dipinto con la vernice un'auto parcheggiata in divieto di sosta che impediva il lavoro dei giovani volontari impegnati nel cleaning day.
"Un esempio deprecabile che va contro ogni regola di civiltà _ sentenzia Baldini _ un vero e proprio atto vandalico. Oltre ad auspicare che il sindaco prenda provvedimenti nei confronti del suo assessore, voglio stimolare una riflessione più ampia: è gravissimo che a compiere un atto del genere sia stata una donna, una figura da sempre vocata all'insegnamento e deputata a crescere nel migliore degli esempi i propri figli. E in questo caso, di fronte all'impegno virtuoso di tanti giovani che stavano ridipingendo la propria scuola, l'assessore Rozza si è doppiamente distinta per un comportamento deprecabile, come cittadina e soprattutto come rappresentante delle istituzione"."

2 commenti

Milano - "VACCINARE GLI EXTRACOMUNITARI PRESENTI IN LOMBARDIA" NUOVA MOZIONE DELLA CONSIGLIERA REGIONALE MARIA TERESA BALDINI (GRUPPO MISTO-FUXIA PEOPLE) PER CONTRASTARE IL DILAGARE DI MENINGITE E ALTRE MALATTIE TRASMISSIBILI -

MILANO - Dopo i nuovi casi di meningite che in pochi giorni hanno portato alla morte di due studentesse italiane, la consigliera regionale della Lombardia, Maria Teresa Baldini (Gruppo [...]

63 Visite
  • Invio contenuti (generico): 20 Contenuti inviati
MilanoToday è in caricamento