rotate-mobile

Milano verso il 5G: "E' un passo importante per tutti i cittadini dell'area metropolitana"

Dalla manifattura digitale all'agricoltura, dal monitoraggio del territorio alla sicurezza delle città, dalla digital collaboration alla formazione a distanza, dalla realtà virtuale in campo medico al controllo a distanza dei parametri vitali dei pazienti, dai servizi intelligenti per il trasporto delle persone e delle cose al turismo 4.0: tutto questo sara` possibile grazie alle reti mobili di nuova generazione.

Un nuovo paradigma di comunicazione che amplierà la gamma di servizi e destinatari della comunicazione, un passo in avanti nello standard della comunicazione. Questo il significato del progetto di sperimentazione della nuova tecnologia radiomobile 5G  presentato a Palazzo Isimbardi dalla Città metropolitana di Milano insieme a Vodafone Italia S.p.a.

La sperimentazione di Vodafone Italia S.p.A., che si è aggiudicata il bando del MiSE per la sperimentazione 5G nella città di Milano, vede in prima istanza coinvolti il Comune di Milano, la Regione Lombardia, la Città metropolitana ed il Politecnico di Milano; si sviluppa in 41 progetti in 7 ambiti (Sanità e benessere, Sicurezza e sorveglianza, Smart energy, Mobilità e trasporti, Manifattura e Industria 4.0, Education/Learning/Entertainment, Digital divide) per un investimento previsto di circa 90 milioni di euro per coprire entro il 2019 tutta l'area metropolitana con la rete 5G.

Francesco Vassallo, Consigliere delegato alla Semplificazione e alla Digitalizzazione della Città Metropolitana di Milano, spiega gli importanti benefici di questa operazione.

Si parla di

Video popolari

Milano verso il 5G: "E' un passo importante per tutti i cittadini dell'area metropolitana"

MilanoToday è in caricamento