rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

Camici in aula contro Fontana, la protesta dei 5 Stelle in Consiglio Regionale: "Il governatore chiarisca"

Il gesto simbolico da parte del consigliere pentastellato Massimo Felice De Rosa, che chiede al presidente lombardo di riferire sull'inchiesta scaturita da un servizio di 'Report' e che vede coinvolto il cognato del dirigente leghista

Un camice bianco sventolato nell'aula del Consiglio Regionale della Lombardia per protestare contro il governatore Fontana. Protagonista del gesto il consigliere del Movimento 5 Stelle Massimo Felice De Rosa, che chiede al presidente lombardo di riferire sull'inchiesta scaturita da un servizio di 'Report' e che vede coinvolto il cognato del dirigente leghista.

Già nei giorni scorsi Fontana era stato al centro delle polemiche dopo che la magistratura l'aveva chiamato a testimoniare riguardo a una presunta truffa fatta su una donazione di camici agli ospedali della Lombardia da parte della società Dama Spa, della quale è titolare appunto il cognato del presidente della Regione. "Fontana e la sua Giunta devono riferire e chiarire ogni aspetto in aula, davanti a consiglieri e cittadini", ha dichiarato De Rosa durante la seduta del Consiglio.

Video popolari

Camici in aula contro Fontana, la protesta dei 5 Stelle in Consiglio Regionale: "Il governatore chiarisca"

MilanoToday è in caricamento