Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, la Croce Rossa fa la spesa per la prima infanzia: ecco i pacchi per le famiglie con bimbi piccoli. Video

Il programma del comitato milanese, in collaborazione con la fondazione Don Gino Rigoldi, per garantire una corretta e sana alimentazione anche ai figli dei nuclei familiari colpiti dalla crisi post Covid

 

Viveri e articoli specifici per la prima infanzia alle famiglie in difficoltà. È l'iniziativa della Croce Rossa di Milano e della fondazione Don Gino Rigoldi, che ha avviato un programma di sostegno ai nuclei familiari colpiti dalla crisi economica post Covid e che hanno al loro interno dei bimbi piccoli.

"La pandemia continua ad avere un grande impatto sulle nuove povertà, facendo aumentare drasticamente le richieste di aiuti alimentari da parte di famiglie in difficoltà economica - spiega la Croce Rossa di Milano in un comunicato - Tra queste famiglie, quelle con figli piccoli sono le più penalizzate, avendo bisogno di maggior supporto e prodotti specifici di prima necessità e alimenti per i più piccoli. Per questo saranno distribuiti articoli per la prima infanzia, quali pannolini, latte in polvere, prodotti per l'igiene, generi alimentari specifici per la fascia d'età, con l'attenzione ad una corretta e sana alimentazione nei primi anni di vita. Per ogni famiglia sarà inoltre definito un progetto personalizzato di accompagnamento per un arco temporale di sei mesi, periodo minimo necessario affinché l'aiuto fornito risulti realmente efficace. I beneficiari sono stati individuati dalla Croce Rossa di Milano sulle base delle richieste d’aiuto pervenute durante i mesi della pandemia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento