Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, il video delle antiche mura ritrovate nel cantiere M4 di via De Amicis

La struttura, rinvenuta in buono stato di conservazione, potrebbe risalire all'epoca tardo antica o medievale

 

Saranno spostate e ricollocate nell'area dell'Anfiteatro romano le antiche mura rinvenute durante gli scavi per la nuova M4 in via De Amicis, a Milano. Il ritrovamento, stimato di interesse archeologico, è il secondo fatto nel cantiere della futura linea blu della metropolitana, circostanza che ha fatto sorgere varie ipotesi circa la funzione della struttura.

A indagare sull'origine delle mura antiche sarà ora la Soprintendenza all'Archeologia, Belle arti e Paesaggio della Città metropolitana di Milano, secondo la quale i resti archeologici potrebbero risalire all'epoca tardo antica o medievale. Tre finora le ipotesi più accreditate sulla funzione della struttura: da quella del sistema murario difensivo medievale, alla possibilità che si tratti di una parte della Pusterla dei Fabbri, oppure che sia semplicemebte ricinducibile al reticolo idraulico della città costruito in epoca tardo antica o medievale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento