Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Pavia, neonazisti nascondevano arsenale in Lombardia: trovati mitra e un missile aria-aria

 

Mitragliatori, pistole, coltelli e persino un missile aria-aria. È l'arsenale sequestrato in un'operazione della Digos di Torino volta a smantellare una cellula neonazista attiva in Lombardia e Piemonte.

Nei depositi, situati in provincia di Pavia e Varese, i neonazisti nascondevano armi d'assalto che tentavano di rivendere sul mercato nero, tra cui anche un missile di fabbricazione francese del peso di 800 chili, in uso alle forze armate del Qatar per il quale sembra che gli estremisti di destra avessero aperto un canale di vendita con i guerriglieri separatisti del Donbas.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento