rotate-mobile

Atm e Trenord, patto per la ripartenza: "Dal 7 gennaio più corse e orari scaglionati"

Il direttore dell'Azienda Trasporti Milanese e l'AD di Trenord annunciano il piano per il potenziamento dei mezzi pubblici in vista del rientro dalle festività a inizio 2021

Servizio potenziato sulle linee Trenord e 1200 corse in più su quelle dell'Atm, di cui 800 dedicate agli studenti. È il piano per la ripartenza messo in campo dalle due aziente di trasporto che ogni giorno muovono i pendolari di Milano e della Lombardia: un patto per garantire da un lato la riapertura delle scuole in sicurezza, dall'altro per evitare assembramenti negli orari di punta.

"Lo scaglionamento degli orari è un punto fondamentale - spiegano Arrigo Giana e Marco Piuri, Direttore generale di Atm e AD di Trenord - Le corse possono essere aumentate, ma fino a un certo limite. Per questo motivo abbiamo pensato a orari diversi per studenti e lavoratori, chiedendo a tutti gli altri utenti che non necessitano di utilizzare i mezzi pubblici proprio nella fascia 7-9 del mattino di posticipare le partenze. Il nostro obiettivo sono soprattutto le scuole, perché vogliamo garantire che possano riaprire in sicurezza".

Video popolari

Atm e Trenord, patto per la ripartenza: "Dal 7 gennaio più corse e orari scaglionati"

MilanoToday è in caricamento