rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Il video del rapper Baby Gang girato a San Vittore

Le immagini sono accompagnate dal testo di un neomelodico

Il rapper Baby Gang, nome d’arte del 20enne Zaccaria Mouhib, settimane fa, nella sua cella nel carcere a San Vittore dove era in custodia cautelare per rapina, ha girato con un cellulare il video della sua ultima canzone. Per questo il pm Giovanni Polizzi ha aperto un fascicolo di indagine per "accesso indebito a dispositivi idonei alla comunicazione da parte di soggetti detenuti".

Baby Gang ha poi anche postato alcune immagini del video sul suo profilo Instagram, contravvenendo alle regole. Il video è accompagnato dal testo di un neomelodico che parla di "carcerazione ingiusta". Ha anche scritto che così il suo "prossimo singolo rimarrà nella storia del rap, visto che sono il primo artista “detenuto” ad aver girato un video in un carcere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il video del rapper Baby Gang girato a San Vittore

MilanoToday è in caricamento