Il voto utile contro la povertà, l'appello dei bambini: "La mamma mi ha detto che un bambino su otto è povero"

Francesca, Luca e Stefania. Rispettivamente di 5, 7 e 8 anni. Tre bambini italiani, con uno sguardo limpido, ingenuo ma anche molto penetrante, con una richiesta forte che non lascia scampo: “#VOTACONTROLAPOVERTA’”.

Sono loro i “tre piccoli candidati” che Fondazione L’Albero della Vita propone a rappresentanza di una moltitudine sommersa: gli oltre 2 milioni di bambini che vivono in povertà, oggi, in Italia.

Gli altri bambini, quelli più fortunati, con un videomessaggio chiedono ai più grandi di esprimere un voto utile: "La mamma mi ha detto che in Italia un bambino su otto è povero. Io non posso votare, tu che puoi vota contro la povertà".

La campagna web si inserisce nell'ambito del progetto "Varcare la soglia" della Fondazione L'Albero della Vita che dal 2014 ad oggi ha già aiutato oltre 100 famiglie per un totale di circa 300 bambini. Percorso didattici e aiuti concreti per quei cittadini più sfortunati.

Si parla di

Video popolari

Il voto utile contro la povertà, l'appello dei bambini: "La mamma mi ha detto che un bambino su otto è povero"

MilanoToday è in caricamento