rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Video / Duomo / Piazza della Scala

Bare in strada per ricordare i morti sul lavoro di Milano (video)

In piazza della Scala, davanti alla sede del Comune, il sindacato Uil ha deposto 172 finti feretri in memoria delle altrettante vittime che hanno perso la vita sul posto di lavoro nel 2023 in Lombardia

Centosettantadue bare per altrettanti morti sul lavoro nel 2023 in Lombardia e a Milano. A deporre i (finti) feretri è stata, venerdì 10 maggio, la sezione cittadina del sindacato Uil, che chiede al Governo misure più efficaci contro quella che il segretario generale del sindacato, Pierpaolo Bombardieri, definisce una vera e propria guerra civile.

"Ogni anno abbiamo migliaia di morti sul lavoro in tutto il Paese - spiegano il dirigente Uil e il sindaco di Milano Beppe Sala -. È una situazione inaccettabile, dovuta alla mancanza di controllo, ma anche di legislazione. Non bastano certo le patenti a punti per far cessare gli infortuni mortali sui cantieri e nelle fabbriche, lo abbiamo visto anche in questi giorni. C'è poi il grande tema del lavoro nero e dei subappalti, che incidono in maniera estremamente negativa sulla sicurezza dei lavoratori. Sono tutti temi sui quali il Governo e i sindacati dovrebbero confrontarsi seriamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bare in strada per ricordare i morti sul lavoro di Milano (video)

MilanoToday è in caricamento