Il sindaco vieta “Bella ciao” per il 25 aprile: il corteo la canta in strada senza musica | VD

A nulla è servita la delibera dell’amministrazione di Corsico che avrebbe voluto vietare “Bella ciao” per le celebrazioni del 25 aprile. Quasi tutti i presenti in strada, con in testa l’Anpi e i ragazzi del collettivo Controvento, hanno intonato il canto dei partigiani, gridando a più riprese “Ora e sempre resistenza”. Video embed da Italia infoweb

Si parla di

Video popolari

Il sindaco vieta “Bella ciao” per il 25 aprile: il corteo la canta in strada senza musica | VD

MilanoToday è in caricamento