Martedì, 28 Settembre 2021

Elezioni amministrative, Bernardo: "Il reddito di cittadinanza è finito a criminali e mafiosi"

Lo sfidante di Beppe Sala alle elezioni amministrative di Milano del 3-4 ottobre critica il provvedimento voluto dai 5 Stelle quando erano al governo con la Lega

"Il reddito di cittadinanza è finito a tante persone che non ne aveva né bisogno né necessità, compresi delinquenti e mafiosi". A dirlo è il candidato del centrodestra alle elezioni amministrative di Milano del 3-4 ottobre Luca Bernardo, intervenuto con Matteo Salvini alla presentazione dei candidati della Lega in Consiglio comunale.

"Sono stato nelle periferie - continua Bernardo - Lì i cittadini che pagano la casa con i soli soldi della pensione non possono uscire la sera perché hanno paura. Nel 2016 Sala diceva che le periferie sarebbero state la sua ossessione. Lo sono state talmente tanto che non ci è mai andato".

Si parla di

Video popolari

Elezioni amministrative, Bernardo: "Il reddito di cittadinanza è finito a criminali e mafiosi"

MilanoToday è in caricamento