Giovedì, 5 Agosto 2021

Bike sharing, utenti soddisfatti. E il Comune progetta fino a 300 km di rete

Sono prevalentemente uomini, età media 41 anni, elevato grado di istruzione, per il 25% imprenditori e per oltre la metà sposati o conviventi. E’ questo l’utente medio del servizio di bike sharing nella città di Milano, emerge dal questionario di indagine somministrato su oltre 25 mila abbonati condotto dal Dipartimento di Economia, Managament e Metodi Quantitavi della Università di Milano in collaborazione con Clear Channer, gestore esclusivo di BikeMi. I risultati confermano che il servizio è molto apprezzato, oltre 8 utenti su 10 si dicono soddisfatti anche dei costi e dei tempi di restituzione. L’Amministrazione promette nuovi interventi per mettere ancor più in sicurezza tutto il percorso delle due ruote e si pone l’obiettivo ambizioso dei 300 chilometri di rete ciclabile nell’intera città.

Si parla di

Video popolari

Bike sharing, utenti soddisfatti. E il Comune progetta fino a 300 km di rete

MilanoToday è in caricamento