rotate-mobile

Blitz della polizia nel bosco dello spaccio di Rogoredo: un arresto

È successo in via Orwell nella giornata di venerdì 9 settembre, arrestato un cittadino marocchino di 24 anni

Blitz antidroga della polizia nel bosco dello spaccio di Rogoredo nella giornata di venerdì 9 settembre. Gli agenti della 6^ sezione della squadra mobile di Milano hanno passato al setaccio l'area arrestando un ragazzo di 24 anni, cittadino marocchino, per il reato di detenzione e spaccio di circa 46 grammi di eroina e 16 grammi di cocaina.

I detective si sono concentrati soprattutto nella zona che costeggia via Orwell sotto il ponte della Tangenziale est, luogo in cui i pusher continuano a spacciare nonostante i numerosi arresti effettuati nella zona. I poliziotti, appostati in vari punti strategici per monitorare ingressi e uscite dall'area boschiva ed eventuali punti di "smercio", hanno notato il 24enne a ridosso del muro della ferrovia che stava ricevendo i suoi clienti. Appena è scattato il blitz quest'ultimi si sono volatilizzati lasciando da solo il pusher che è stato immobilizzato e perquisito.

Addossi gli sono stati trovati 46 grammi di eroina e 16 grammi di cocaina più il bilancino di precisione utilizzato per confezionare le singole dosi. Gli investigatori hanno accertato, da un riscontro delle impronte digitali, che il pusher era già stato arrestato il 17 agosto scorso nello stessa zona, per lo stesso identico reato di spaccio, ma con un'identità diversa di cittadino tunisino del '96.

Si parla di

Video popolari

Blitz della polizia nel bosco dello spaccio di Rogoredo: un arresto

MilanoToday è in caricamento