Venerdì, 22 Ottobre 2021

Elezioni, Potere al Popolo punta sul welfare: "Basta affidare i servizi alle Spa"

Bianca Tedone si presenta alle elezioni amministrative del 3-4 ottobre con un programma incentrato sul welfare

"Il voto per noi è un voto per quelle persone che non si riconoscono nella Milano di Sala". Si presenta così la candidata sindaca di Potere al Popolo, Bianca Tedone, che il 3-4 ottobre correrà per le amministrative con un programma incentrato sul welfare.

Nel mirino di Bianca Tedone soprattutto le politiche della Giunta in merito ai servizi ai cittadini. "Bisogna dire basta al welfare gestito dalle società esterne - spiega la candidata sindaca - I servizi al cittadino devono tornare a essere gestiti internamente, dai dipendenti del Comune, così come i trasporti. Stop alle società partecipate come ATM, A2A e simili".

Netta la posizione della candidata di Potere al Popolo anche su un altro tema caldo della campagna elettorale, l'obbligo di greenpass: "È una misura lesiva delle libertà personali, presa solamente perché non si ha il coraggio di imporre per legge l'obbligo vaccinale. Ovviamente ci distanziamo dalle posizioni dei No Vax, ma l'obbligo di greenpass, soprattutto nei luoghi di lavoro è discriminatorio".

Video popolari

Elezioni, Potere al Popolo punta sul welfare: "Basta affidare i servizi alle Spa"

MilanoToday è in caricamento