Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Notti magiche": cinema d'autore e stand-up comedy all'antico rifugio per orfani di Milano

Un mese di film e spettacolo al Martinitt, la struttura del quartiere Ortica che a inizio '900 ospitava, insieme alle Stelline, i bimbi senza famiglia della città. In programma pellicole da Oscar, blockbuster e titoli per famiglie

 

Uno schermo 14:10 con 800 posti a sedere e una programmazione quotidiana con film d'autore, blockbuster e stand-up comedy. All'Arena Milano Est arriva il cinema all'aperto con la rassegna "Notti magiche", un fitto appuntamento quotidiano per offrire al pubblico del quartiere Ortica, ma non solo, un'estate all'insegna del divertimento. A far da sfondo al festival, l'antico chiostro del Martinitt, la struttura che agli inizi del 1900, insieme alle celebri 'Stelline', ospitava gli orfani di Milano. (Per avere la Cine Card a prezzi scontati CLICCA QUI)

"Per la verità i posti sono 800, ma a causa del distanziamento sociale se ne potranno occupare solo la metà - spiega Franco Dassisti, curatore della rassegna e conduttore della trasmissione di cinema su Radio24 'La Rosa Purpurea' - Abbiamo voluto allestire una platea così grande perché abbiamo un programma ambizioso: far vedere al pubblico i film che non sono stati proiettati in sala a causa della pandemia. Ci saranno quindi titoli pluri premiati agli Oscar come ''Parasite', ma anche pellicole già proiettate, ma comunque di successo, come 'C'era una volta a Hollywood' di Quentin Tarantino, 'Hammamet' di Gianni Amelio o 'Il delitto Mattarella' di Aurelio Grimaldi, che sarà presente alla proiezione e parlerà con gli spettatori nella giornata del 'Lunedì d'autore'".

"Ci sono poi i Blockbuster come 'Tolo Tolo' di Checco Zalone - racconta ancora il curatore - 'Un giorno di pioggia a New York' di Woody Allen e 'JoJo rabbit' di Taika Waititi, insieme a pellicole per le famiglie come 'Frozen 2' e 'Dolittle'. Un programma che offre una serata per tutti i gusti, insomma, impreziosita dai giovedì interamenti dedicati al cabaret, con un diverso stand-up comedian ogni settimana pronto a esibirsi sul palco per far ridere, ma anche riflettere: alcuni degli spettacoli sono stati infatti riveduti in chiave post-Covid". (Per avere i biglietti dello Stand-Up Comedy a prezzi scontati CLICCA QUI).

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento