Sala sulla nuova mobilità milanese: "La Circle Line era la soluzione auspicabile"

Il sindaco di Milano Beppe Sala esprime grande soddisfazione per l'accordo di giovedì 22 giugno chiuso con Regione e Ferrovie dello Stato per la costruzione della Circle Line (costi 1 miliardo di euro) che collegherà le sette stazioni, oggi dismesse, oggetto di riqualifica. Si tratta, nello specifico, di Farini, Greco, Lambrate, Porta Romana, Rogoredo, Porta Genova e San Cristoforo, qui avverrà l’interscambio con M4. Il 65% di queste aree sarà destinato a verde. I lavori inizieranno nel 2020. "Spero di vedere qualcosa prima della fine del mio mandato", ha chiosato il primo cittadino

Si parla di

Video popolari

Sala sulla nuova mobilità milanese: "La Circle Line era la soluzione auspicabile"

MilanoToday è in caricamento