rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Traffico di cocaina in una macelleria etnica di Monza: riforniva le piazze di Sesto e Milano

In manette il gestore e 4 pusher che ogni mese guadagnavano ingenti profitti nelle province di Milano, Monza e Pavia grazie alla polvere bianca

Usava la macelleria etnica come base per acquistare e smerciare cocaina. È accaduto a Monza, dove il gestore del negozio, insieme ad altre 4 persone che facevano da pusher, aveva messo in piedi una rete di spaccio nel territorio monzese e nelle province di Milano e Pavia.

Nel milanese, in particolare, la rete di vendita della cocaina (che veniva conservata in un garage di Concorezzo), approvvigionava gli spacciatori nei comuni di Sesto San Giovanni e Milano, fornendo profitti settimanali rilevanti ai quattro pusher.

Video popolari

Traffico di cocaina in una macelleria etnica di Monza: riforniva le piazze di Sesto e Milano

MilanoToday è in caricamento