Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, ecco la casa accoglienza per i bambini con genitori ricoverati per Coronavirus

La fondazione La Cordata, in collaborazione con Comune ed Emergency, ha allestito un alloggio con infermieri e psicologi che si prenderanno cura dei figli dei pazienti in terapia per Covid-19

 

Una casa accoglienza dedicata ai bambini che hanno i genitori ricoverati per Coronavirus. È l'iniziativa della fondazione La Cordata, che in collaborazione con il Comune di Milano ed Emergency ha deciso di prendersi cura dei figli dei pazienti in terapia per il Covid-19 allestendo un'apposita struttura in via Zumbini, a pochi passi da viale Liguria.

"Nell'alloggio c'è tutto quel che serve alla cura di questi bambini che loro malgrado si trovano con i genitori ricoverati - spiega il presidente della fondazione Claudio Bossi - Abbiamo camere separate per evitare il diffondersi del virus tra gli ospiti, infermieri a disposizione h24 e psicologi che possano far comprendere e superare ai bimbi il trauma che stanno vivendo. I nominativi ci vengono segnalati direttamente dal tribunale dei minori e dal Comune, ma fortunatamente in questo momento i casi si contano sulle dita delle mani".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento