rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Coronavirus, il Comune di Milano chiede al Sacco di fare i test sierologici sugli autisti ATM

L'annuncio del sindaco Beppe Sala nel consueto video messaggio Facebook: "Abbiamo raggiunto un accordo con l'ospedale affinché quando ripartiremo i cittadini possano prendere i mezzi in sicurezza"

I test sierologici saranno fatti anche agli autisti dei mezzi pubblici di Milano grazie a un accordo tra Comune e Ospedale Sacco. Lo annuncia il sindaco Beppe Sala su Facebook, spiegando di aver raggiunto un'intesa che permetterà di testare i conducenti ATM nonostante la Regione Lombardia abbia deciso di non comprendere ancora la città di Milano nella fase di avvi dello screening sul Coronavirus mediante il prelievo del sangue.

"Vogliamo che i cittadini, quando sarà il momento di ripartire e il lockdown sarà terminato, possano usufruire dei mezzi pubblici in tranquillità - spiega il sindaco - Per questo partiremo proprio dagli autisti ATM, in modo che chi si troverà a dover tornare al lavoro usando tram, bus e metrò, potrà farlo in sicurezza".

Video popolari

Coronavirus, il Comune di Milano chiede al Sacco di fare i test sierologici sugli autisti ATM

MilanoToday è in caricamento