rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Sei disabile e vuoi prendere un mezzo Atm a Milano? Ti attacchi al tram

Viaggiare a Milano con il trasporto pubblico è ancora oggi un tabù se si è in sedia a rotelle: sui mezzi vecchi è praticamente impossibile. E se si è in due è ancora peggio. In attesa di tram e bus all'avanguardia (c'è stato un investimento di oltre 300 mln di euro), la video prova

Dopo aver testato l'accessibilità dei treni per chi è costretto in carrozzina, il gruppo 'Disabili pirata' ci porta alla "scoperta" dei motivi per cui ancora oggi, a Milano, anche viaggiare sui mezzi Atm diventa una vera e propria impresa.

Dalle sbarre di metallo ai doppi scalini che impediscono l'accesso ai tram, passando per le limitazioni dei posti sugli autobus e le metropolitane non adeguate per chi è in sedia a rotelle: i 'Disabili pirata' ci dimostrano quanto, nonostante gli investimenti milionari fatti da ATM a luglio 2019, il parco mezzi in circolazione sia tuttora vecchio e obsoleto per il trasporto dei passeggeri in carrozzina.

"Anche solo prendere l'autobus diventa un problema per il solo fatto di essere in due, entrambi carrozzati - spiegano i pirati Andrey e Maklo - E se ci trovassimo una fidanzata in carrozzina come faremmo?"

Qui per rivedere il primo episodio

Video popolari

Sei disabile e vuoi prendere un mezzo Atm a Milano? Ti attacchi al tram

MilanoToday è in caricamento