Distanziamento sui mezzi pubblici: la guida con le regole da seguire a Milano e in Lombardia

Il Pirellone vuole il ritorno alla normalità in vista della riapertura delle scuole, mentre il ministero della Salute spinge per mantenere le regole su distanze e posti a sedere

Regole e ordinanze anti Covid sui mezzi pubblici: a Milano Governo e Regione Lombardia si scontrano sul distanziamento sociale e l’occupazione di tutti i posti a sedere, con Palazzo Chigi, da un lato, che ordina di mantenere in vigore le norme, e il Pirellone, dall’altro, che sfida il parere negativo del Governo e ordina invece il definitivo ritorno alla “normalità” sui mezzi di trasporto pubblico, anche in vista della riapertura delle scuole a settembre.

Discordanti sono anche le risposte da parte delle aziende di trasporto: Trenord annuncia l’immediata sospensione del distanziamento e il ritorno alla piena capienza sui propri convogli, mentre ATM, l’Azienda Trasporti Milanese, spiega di voler attendere ulteriori disposizioni mantenendo per ora le norme anti Covid e ignorando le nuove disposizioni della Regione. Ecco dunque un breve guida che riassume le regole dettate dal Pirellone per i vari mezzi pubblici.

Mezzi di tipo interurbano: è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi.

Mezzi di trasporto pubblico urbano e suburbano: anche qui è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi.

Treni del trasporto pubblico regionale: è consentita, anche qui, l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi.

Servizi di linea turistici e aeroportuali: è consentita la piena capienza, ovvero l’occupazione del 100% dei posti a sedere.

Servizi di navigazione: è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi previsti.

Funivie, seggiovie e funicolari: è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi previsti.

Scuolabus: anche qui è consentita l’occupazione del 100% dei posti a sedere e del 50% dei posti in piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Servizi taxi e NCC: è consentito derogare all’obbligo del distanziamento interpersonale se membri dello stesso gruppo familiare, conviventi, o appartenenti a nuclei già pre-organizzati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento