Martedì, 27 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle canne all'eroina, a San Patrignano la strada verso la luce: "Adesso voglio realizzare i miei sogni"

Da due anni e mezzo ospite della comunità di recupero per tossicodipendenti San Patrignano, Angelica ci è finita perché i suoi genitori e gli stessi assistenti sociali non riuscivano più a gestirla. E' arrivata in strada presto, troppo presto.

Originaria della Colombia, adottata a soli 8 mesi, è cresciuta a Milano ma le sue paure, le sue incertezze e le sue difficoltà se le è portate dentro senza essere capita. Le prime canne nell'adolescenza poi le amicizie sbagliate e il salto nel buio verso l'eroina. "Mi ero chiusa in me stessa, a casa non parlavo con nessuno, avevo alzato un muro. Quando sei in strada inizi a fare di tutto, cose di cui poi ti penti ma che sul momento non comprendi. Perdi te stessa, perdi la tua dignità".

Angelica adesso è un'altra persona. In comunità il primo anno è stato turbolento, anche lì poca voglia di comunicare e tanta, invece, di andar via. Ma superato l'impatto, oggi è invece ben integrata.

E' lei ad accogliere e ascoltare in comunità i minorenni che hanno problemi di droga, li comprende bene perché la loro storia è la sua storia. E così un consiglio, una parola o una giornata trascorsa insieme può diventare la vera svolta per chi ancora vive nel buio. "Quando uscirò da San Patrignano frequenterò un corso per dentista e prenderò la patente, voglio riprendermi la mia vita, voglio iniziare a concretizzare i miei sogni. Adesso sono tornata a vivere".

Si parla di

Video popolari

Dalle canne all'eroina, a San Patrignano la strada verso la luce: "Adesso voglio realizzare i miei sogni"

MilanoToday è in caricamento