Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, folle festa al Just Cavalli: clienti senza mascherine e balli di massa contro il Dpcm anti Covid

Domenica, nel noto locale milanese, il party con nani e camerieri mascherati per dire 'No' alla chiusura imposta dal nuovo decreto per contenere i contagi da Coronavirus

 

Clienti ammassati, niente mascherine e balli di massa in barba al distanziamento sociale. È la folle festa andata in scena domenica al Just Cavalli di Milano, dove centinaia di persone hanno partecipato a un brunch durato fino a tarda sera e pubblicizzato sui social del locale con l'esplicito messaggio: "No alla chiusura".

Una festa, quella del Just Cavalli, iniziata mentre in TV il presidente del Consiglio Giuseppe Conte annunciava in diretta nazionale le regole del nuovo Dpcm, che impone la chiusura delle discoteche a causa dell'altissimo numero di contagi che si stanno registrando negli ultimi giorni in tutta Italia, ma in particolare a Milano e in Lombardia. Il party del frequentatissimo locale milanese si unisce così al coro degli esercenti di bar, ristoranti e club contrari alla chiusura e alle limitazioni degli orari per il Covid: una moltitudine di esercenti già duramente colpita dalla crisi economica post-lockdown e che rivendica un immediato intervento del Governo in difesa della categoria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento