Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Margherita, 16 anni: "Finalmente anche per la legge sono figlia di entrambe le mie mamme"

 

Ha la gioia stampata sul volto Margherita, 16 anni, che si è vista riconosciute anche dalla legge le sue due mamme, adesso entrambe genitori. Una famiglia numerosa la sua composta da 4 figli e, appunto, due mamme: "A scuola nessuno ha da ridire, ho tanti amici e mi vogliono bene", ha detto la ragazza che è invece apparsa un po' dispiaciuta per il suo amico Federico, lui dovrà ancora aspettare: "Sono contenta per lei, oggi è un giorno importante. La prossima volta toccherà a me, non vedo l'ora", ha detto il ragazzo.

"Riconosciuta la nostra quotidianità"

I due papà genitori: "Non ancora riconosciuti come tali"

Nella giornata di mercoledì 6 giugno, nel corso di una celebrazione pubblica, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha registrato gli atti di nascita di 4 famiglie arcobaleno, 9 bambini che si sono visti riconoscere le loro mamme come genitori, entrambe. Un passo importante nell'ambito dei diritti LGBT.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento