rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Milano, tutte col dito medio alzato davanti alla Borsa: il flashmob per la Festa della Donna. Video

Lunedì 8 marzo in piazza Affari la manifestazione del gruppo di attiviste per i diritti della donne 'Non una di meno'

Dito medio alzato all'indirizzo della Borsa per dire stop al patriarcato e alla discriminazione di genere. Così il gruppo di attiviste "Non una di meno" ha manifestato in piazza Affari in occasione della Festa della Donna, legando le proprie rivendicazioni a quelle degli studenti ancora in agitazione per la chiusura delle scuole causata dal Covid.

"Oggi siamo insieme in piazza - spiegano le attiviste - perché l'educazione alla parità di genere deve partire anzitutto dalla scuola e dalle famiglie. Dobbiamo imparare a chiamare le cose con il proprio nome e dire che quando un ragazzo fa un commento sul corpo di una compagna non siamo di fronte a qualcosa di normale: non si tratta di complimenti, ma di violenza. È ora di dire basta a quell'idea per cui i maschi, siccome sono maschi, hanno una sessualità più 'esuberante' e quindi sono giustificabili. Un complimento è qualcosa che valorizza l'altro, mentre un apprezzamento è qualcosa che lo sminuisce. È molto semplice".

Video popolari

Milano, tutte col dito medio alzato davanti alla Borsa: il flashmob per la Festa della Donna. Video

MilanoToday è in caricamento