rotate-mobile

Milano, la protesta delle palestre per il Dpcm Covid: zumba in Duomo contro la chiusura

Venerdì 30 ottobre anche i frequentatori dei fitness club sono scesi in piazza contro le misure imposte dal Governo a causa dell'aumento dei contagi da Coronavirus

Zumba e crossfit in piazza Duomo per protestare contro la chiusura delle palestre imposta dall'ultimo Dpcm a causa dell'aumento vertiginoso dei casi di Covid-19. Protagonisti del flashmob i frequentatori dei fitness club di Milano, che venerdì 30 ottobre si sono riuniti in piazza Duomo per dire "No" alla serrata.

"In tutti questi mesi ci siamo attrezzati per rispettare tutte le regole e fare gli adeguamenti che il Governo ci chiedeva - spiega Matteo Bovi, personal trainer - Ora che eravamo attrezzati invece ci chiudono. Abbiamo buttato via soldi ed energie affinché le nostre palestre fossero dei luoghi sicuri. Ci sono gli ingressi elettronici con identificazione, la misurazione della temperatura e ogni altro accorgimento che ci era stato chiesto. Chiudere le palestre è sbagliato".

Video popolari

Milano, la protesta delle palestre per il Dpcm Covid: zumba in Duomo contro la chiusura

MilanoToday è in caricamento