rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

Milano, il flashmob per ricordare le vittime della transfobia

Il consigliere Simone Verni (M5S) presenterà alcune mozioni alla legge regionale sulla sanità (in discussione oggi) in cui chiedere più tutele per la comunità LGBTQ+

Un flashmob davanti alla Regione Lombardia per ricordare le vittime dell'odio verso il mondo trans alla vigilia della Giornata internazionale in memoria delle persone trans che hanno perso la vita a causa della violenza transfobica.

A organizzarlo è stato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Simone Verni, che venerdì 19, in via Fabio Filzi 22 a Milano, ha dato vita a una simbolica fiaccolata ricordando i nomi delle vittime che negli ultimi anni sono state uccise a causa delle proprie scelte sessuali.

"Oggi che in aula si discute la riforma sanitaria regionale - spiega Verni - presenterò alcuni ordini del giorno in cui chiedo più tutele verso le persone trans, dall'aiuto psicologico per chi fa coming out al supporto economico per chi si sottopone a operazioni per il cambio di sesso. È una vergogna che nel 2021, in un paese che si definisce civile, una proposta di legge come il ddl Zan, che voleva tutelare il mondo LGBTQ+, sia stata affossata".

Video popolari

Milano, il flashmob per ricordare le vittime della transfobia

MilanoToday è in caricamento