rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024

Milano, Fontana 'licenzia' il direttivo di Aria Spa dopo il flop sulle prenotazioni dei vaccini Covid. Video

Il governatore ha annunciato di aver chiesto un 'passo indietro' ai membri del consiglio d'amministrazione dell'Azienda Regionale per l'Innovazione e gli Acquisti

"Ho chiesto un passo indietro ai membri del Cda di Aria Spa. Qualora non arrivasse, il consiglio d'amministrazione sarà direttamente azzerato". A dirlo è stato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, che lunedì 22 marzo ha annunciato il 'licenziamento' del direttivo dell'Azienda Regionale per l'Innovazione e gli Acquisti.

A causare l'allontanamento del direttivo di Aria, società creata nel 2019 proprio per volontà della Lega, sarebbero stati i numerosi flop nel sistema informatico di prenotazione dei vaccini anti Covid e i conseguenti malumori all'interno della Giunta lombarda, malumori resi espliciti alcuni giorni fa dalla vicepresidente Letizia Moratti che in una conferenza stampa aveva definito l'operato della società come "inaccettabile" e "inadeguato".

Il Pirellone ha inoltre fatto sapere che il sistema di prenotazioni delle vaccinazioni sarà prossimamente affidato a Poste Italiane, ma non è ancora nota la data del "cambio di gestione".

Video popolari

MilanoToday è in caricamento