Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Generali, l'Ad: "Semplificazione, consulenza, tecnologia: una grande rivoluzione a servizio del cliente"

 

Generali Italia diventa partner di vita del cliente nella sua quotidianità e cambia il modo di fare assicurazione offrendo più servizi, prevenzione e tecnologia. Marco Sesana, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia: “Vogliamo avere un ruolo attivo per migliorare la vita delle persone. Negli ultimi due anni, attraverso Semplificazione e Innovazione, abbiamo accelerato la nostra trasformazione per essere partner del cliente e offrirgli la miglior customer experience. Oltre a protezione e sicurezza, intendiamo offrire ai nostri clienti più servizi di prevenzione e assistenza e, insieme ai nostri agenti, una nuova modalità di interazione basata su immediatezza e semplicità. Vogliamo cambiare così il modo di fare assicurazione”.

Per rispondere alle esigenze di un cliente in continua evoluzione, a fine 2016, Generali Italia ha avviato la sua strategia triennale per essere leader con la migliore customer e agent experience attraverso innovazione e semplificazione.

La Compagnia ha previsto un investimento di 300 milioni (fine 2016-2018) per il programma di semplificazione - che prevede il ridisegno dei processi core di prevendita, vendita, assistenza e post vendita - per lo sviluppo di insurtech (IOT, intelligenza artificiale, chatbot, robotica, Advanced Analytics e startup) e di nuove unità per servizi (Generali Welion, Connected Insurance, Customer Experience Design). A quasi due anni dall’avvio, è stato già completato il 75% del Programma di Semplificazione ridisegnando completamente i principali processi industriali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento