Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, apre il giardino zen di piazza Piola: ciliegi in fiore e sculture giapponesi. Video

Livia Pomodoro e il figlio dello scultore Kengiro Azuma, Anri Ambrogio Azuma, hanno battezzato lo spazio realizzato nel quartiere Città Studi

 

Ciliegi in fiore, sculture di rospi dell'artista giapponese Kengiro Azuma e un monaco albino che danza con la terra. È il giardino zen inaugurato domenica 18 aprile in piazza Piola, a Milano: uno spazio realizzato all'interno della maxi rotonda, ora riqualificata, dell'ampio piazzale nel quartiere Città Studi e ideato dal figlio dello scultore nipponico Anri Ambrogio Azuma in collaborazione con Livia Pomodoro, figlia di Teresa Pomodoro.

"Questo spazio nasce come uno spazio per ritrovare il dialgo - spiega Anri Ambrogio Azuma - Le persone potranno venire qui, sedersi sulle panchine e parlare, proprio come nel dialogo tra i due rospi scolpiti da mio padre. Lui è venuto a Milano negli anni '50 ed era molto amico di Teresa Pomodoro, alla quale è intitolato questo giardino. Mi parlava spesso di quello che i giapponesi chiamano il "mu": il prevalere delle cose immateriali su quelle materiali. Questo è il senso di questo giardino zen".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento