Milano ricorda le vittime del terrorismo e delle stragi con i ragazzi delle scuole

Si è celebrato mercoledì 9 maggio il "Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi". Nel ribadire il proprio impegno contro ogni forma di violenza, sopruso e terrore e per ricordare chi ha perso la vita in attentati di questa matrice, nell'ambito dell'iniziativa "Milano è memoria", il Comune ha organizzato, insieme all'Associazione Italiana Vittime del Terrorismo e dell'Eversione contro l'ordinamento democratico dello Stato e all'Associazione Familiari Vittime della Strage di Piazza Fontana, due appuntamenti: la santa messa presso la chiesa San Fedele e un incontro tra rappresentanti delle istituzioni e familiari delle vittime alla presenza, tra gli altri, del vicesindaco Anna Scavuzzo. In sala c'erano oltre 100 ragazze e ragazzi dell'IIS Varalli e del liceo Virgilio: "La loro presenza dà un senso diverso a questa giornata", ha detto il vicesindaco.

Si parla di

Video popolari

Milano ricorda le vittime del terrorismo e delle stragi con i ragazzi delle scuole

MilanoToday è in caricamento