Auto rubata provoca incidente, un morto e un ferito grave. In fuga il responsabile

Un'auto rubata ha provocato un tragico incidente sulla Strada provinciale 28, nell'area industriale di Pieve Emanuele (Milano). Il bilancio parla di un morto e un ferito grave, il responsabile invece è in fuga.

Il fatto è accaduto giovedì 1 marzo intorno alle 20.50 quando una Bmw352 rubata mercoledì a Trezzano sul Naviglio, probabilmente a causa di un sorpasso azzardato con l'asfalto innevato, ha centrato in pieno una Nissan Juke con all'interno una donna di 73 anni e la figlia di 45.

Per l'anziana non c'è stato nulla da fare, mentre la 45enne è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni. I carabinieri giunti sul posto non hanno rintracciato il responsabile e pare non ci sia alcun testimone. Gli investigatori stanno visionando tutte le telecamere della zona nel tentativo di identificarlo.

Si parla di

Video popolari

Auto rubata provoca incidente, un morto e un ferito grave. In fuga il responsabile

MilanoToday è in caricamento