Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Milano, l'artigiano che fa insegne dal 1960: "Le mie scritte sono andate in tutto il mondo"

Dai palazzi di Milano, ai negozi e persino gli aeroporti: ecco la storia dell'imprenditore milanese che decora con il suo lavoro le facciate delle città da oltre 60 anni

Le sue insegne hanno decorato mezzo mondo: dai negozi di Milano, fino all'aeroporto di Riad, capitale dell'Arabia Saudita. Lui è Roberto Bardelli, di professione artigiano sin dal lontano 1960. Nell'azienda ereditata dal padre oggi realizza "fustelle" che servono a costruire gli stampi per dare forma a qualunque tipo di oggetto. Il suo laboratorio è in via Gallarate.

"Ho iniziato quando avevo 15 anni - racconta Roberto - Venivo qui al laboratorio di mio papà e imparavo qualsiasi mestiere ci fosse bisogno di fare in quel momento. Ho fatto insegne che sono finite in tutto il mondo: palazzi, scali aerei, ma anche semplici oggetti stilizzati. Oggi purtroppo l'attività è molto ridotta. Il tempo passa e le richieste sono sempre meno, ma continuiamo a tenere aperto nella speranza che qualcuno prima o poi rilevi l'attività. Sarebbe un peccato chiudere un'azienda che ha alle spalle tutta questa storia".

Video popolari

Milano, l'artigiano che fa insegne dal 1960: "Le mie scritte sono andate in tutto il mondo"

MilanoToday è in caricamento