Sabato, 24 Luglio 2021

Gli studenti della Statale contro il trasferimento: "Chiediamo che i soldi vengano spesi in didattica, non in cemento"

Avevano prima organizzato un sit-in di protesta, poi hanno deciso di muoversi in corteo per raggiungere la zona (spostata all'ultimo) dove si stava tenendo la votazione del Senato Accademico circa la possibilità di trasferire il polo universitario Città Studi nell'ex area Expo.

Gli studenti della Statale non ci stanno e chiedono di potenziare la sede dove tutt'ora insiste l'università invece di spendere tanti soldi per un così imponente trasferimento: "Abbaiamo espresso il nostro dissenso in tutti i modi - dice Camilo Villagran di Studenti Indipendenti - ma non siamo stati ascoltati. Questi soldi verranno spesi in cemento e non in didattica o in servizi, che è quello di cui realmente abbiamo bisogno. Per questo ci siamo mobilitati e per tutta risposta abbiamo ricevuto le cariche delle forze dell'ordine."

Si parla di

Video popolari

Gli studenti della Statale contro il trasferimento: "Chiediamo che i soldi vengano spesi in didattica, non in cemento"

MilanoToday è in caricamento