Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video del ladro acrobata ripreso col cellulare da un'inquilina del palazzo

La donna si rivolge allo sconosciuto: "Hai bisogno di qualcosa?". E lui desiste e scende

 

Un "ladro acrobata" sorpreso dagli abitanti di un palazzo? Milano, zona Chiesa Rossa. Nel video registrato da un'inquilina, si vede un malintenzionato arrampicarsi sulla parete di fronte, come fosse quella di una montagna da scalare, fino a raggiungere un balcone e, da lì, provare a spalancare la finestra accanto. 

Con molto sangue freddo, l'inquilina le chiede se ha «bisogno di qualcosa» e, a quel punto, l'uomo - vistosi scoperto - desiste e scende. Le immagini, diffuse dal consigliere comunale di Fratelli d'Italia Riccardo De Corato, fanno realmente pensare che lo "scalatore" non avesse le migliori intenzioni. 

«Mi è stato segnalato - scrive l'ex vice sindaco in una nota - un video denuncia di un residente in cui si vede un uomo che si arrampica sulla facciata di un condominio della zona, in pieno giorno, fino a raggiungere il balcone e la finestra di un appartamento. Se non fosse stato osservato e fermato dalla voce di un residente, che cosa avrebbe fatto?».

"Ladri acrobati, fenomeno ben noto"

De Corato rileva anche che, in quella zona, è presente uno dei più grandi campi rom di Milano, quello appunto di via della Chiesa Rossa, facendo intendere che - a suo parere, senza possibilità di verificare - l'uomo potesse essere un rom dedito ai furti in appartamento. Anche perché pare che, nel quartiere, le intrusioni e i furti siano aumentati. «Il fenomeno dei ladri acrobati che imperversano nelle zone vicino al campo rom è ben nota - conclude De Corato -. Che cosa intende fare l’amministrazione comunale?».

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento