Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano, Paolo Limonta nominato assessore all'edilizia scolastica: "Il sistema degli appalti va rivisto"

Prima uscita pubblica per il professore scelto dal sindaco Sala per guidare la riqualificazione degli istituti milanesi

 

"Rivedere il sistema degli appalti e snellire la burocrazia sugli interventi di manutenzione". Sono queste le parole d'ordine del neo assessore all'Edilizia scolastica Paolo Limonta, nominato mercoledì 1 gennaio dal sindaco Beppe Sala per dare una svolta alla riqualificazione degli istituti milanesi.

Docente di lunga data ed ex braccio destro del sindaco Giuliano Pisapia, Limonta arriva all'assessorato - appositamente istituito - dopo un anno in cui gli episodi di scarsa manutenzione nelle scuole della città sono atati numerosi: dalla chiusura per inagibilità della scuola materna di via Appennini, alla pioggia nelle aule della materna di via Legioni Romane, passando per i topi in classe denunciati dalle mamme dei bimbi che frequentano l'istituto di via Confalonieri.

"Uno dei problemi più grandi - spiega il neo assessore Limonta - è sempre stato quello degli appalti e della burocrazia legata ad essi. È assolutamente necessario snellire questo tipo di pratiche per poter intervenire in modo serio nel settore scuola".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento