Domenica, 19 Settembre 2021

Le opere di Magritte dalla tela al digitale, l'esposizione immersiva alla Fabbrica del Vapore

Una mostra senza quadri. Conoscere René Magritte nel Terzo Millennio significa anche questo, significa poter ammirare la sua arte attraverso la riproduzione delle sue opere proiettate su un’area di oltre mille metri quadrati e accompagnate dalla musica, un modo tutto nuovo, una esperienza immersiva, così l’hanno definita i curatori.

Si tratta di circa 160 opere fotografate e animate con un lavoro audiovisivo della durata di 40 minuti diviso in 8 capitoli, che segue una propria evoluzione grafica e musicale. Il progetto è stato promosso dal Comune di Milano, ideato e firmato da Crossmedia Group – Hepco insieme a 24 Ore Cultura.

Orari e informazioni

L’obiettivo è quello di animare i quadri di Magritte restituendo la sua forza comunicativa attraverso le nuove tecnologie favorendo una immersività, chiamiamola così, che certamente non era possibile creare nel ‘900. Nei locali della Fabbrica del Vapore, l’esposizione sarà aperta fino al prossimo 10 febbraio, tutti i giorni. Biglietto intero al costo di 14 euro.

Si parla di

Video popolari

Le opere di Magritte dalla tela al digitale, l'esposizione immersiva alla Fabbrica del Vapore

MilanoToday è in caricamento