Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Milano, a Palazzo Marino l'installazione in ricordo della strage nazista di Sant'Anna di Stazzema

L'opera, realizzata dall'artista Gianni Moretti a forma di mandala buddista, fa parte del festival 'Memi' per la valorizzazione dei luoghi della memoria, con eventi e opere in tutta la città fino al 15 settembre

 

Resterà esposta fino al 15 settembre l'installazione a forma di mandala buddista realizzata dall'artista Gianni Moretti nel cortile di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, in ricordo dell'eccidio nazista di Sant'Anna di Stazzema. L'opera fa parte del festival 'Memi' dedicato alla valorizzazione dei 'luoghi della memoria', con appuntamenti e opere sparse per tutta la città.

L'eccidio nazista fu compiuto all'alba del 12 agosto 1944 per mano dei soldati della 16ma SS-Panzergrenadier-Division "Reichsführer-SS" come ritorsione contro la resistenza passiva che la popolazione locale aveva opposto all'ordine di evecuazione impartito dai tedeschi. Nella strage morirono 560 persone, delle quali 130 erano bambini.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento