Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mattarella a Codogno rende omaggio alle vittime del covid-19: "Vostro sacrificio esempio di alto senso civico"

Centinaia di persone in strada per salutare il capo dello Stato in visita nella cittadina epicentro della pandemia di Coronavirus in occasione della Festa della Repubblica

 

"Il sacrificio di Codogno è stato un esempio di alto senso civico e morale". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha reso omaggio ai cittadini del comune lodigiano che a febbraio è stato epicentro dell'epidemia di Coronavirus e primo paese a essere chiuso completamente nella zona rossa.

Centinaia le persone scese in strada e affacciate sui balconi per applaudire il passaggio del capo dello Stato, che proprio qui ha voluto simbolicamente celebrare la Festa della Repubblica del 2 giugno. "Sono qui per ringraziare i suoi cittadini - ha dichiarato il presidente rivolto al sindaco di Codogno Francesco Passerini -. Per la dignità e la serietà con le quali hanno affrontato questa terribile epidemia. Oggi siamo qui per rendere omaggio a loro, ma anche per non dimeticare tutti coloro che hanno perso la vita durante la pandemia. Il nostro dovere ora è di ricordarli".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento