rotate-mobile

Milano, gli ambulanti della merce rubata di viale Puglie non demordono nonostante lo sgombero

La denuncia del consigliere regionale Riccardo De Corato: "I mercatini si sono spostati nelle vie limitrofe aggirando il divieto del Comune"

Bancarelle con merce rubata e, soprattutto, centinaia di persone assembrate senza mascherina. Continua il degrado dei mercatini abusivi di viale Puglie, che nonostante lo sgombero di sabato 17 ottobre da parte della Polizia Locale di Milano hanno immediatamente ripreso l'attività spostandosi nelle vie limitrofe.

A denunciarlo è l'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato, che domenica 18 ottobre (un giorno dopo il blitz della Locale) ha messo in rete un filmato nel quale sono chiaramente visibili decine e decine di ambulanti e clienti assembrati senza mascherine, a dispetto delle norme anti Covid-19. Tra i residenti del quartiere (e non solo) i banchetti di viale Puglie sono tristemente noti da anni come il 'mercato della merce rubata'.

Video popolari

Milano, gli ambulanti della merce rubata di viale Puglie non demordono nonostante lo sgombero

MilanoToday è in caricamento