Assalto alle stazioni del metrò Atm, tornelli e distributori vandalizzati

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E' di oltre 70 mila euro il danno causato ad Atm da un gruppo di attivisti che ha "assaltato" le stazioni di Repubblica, Missori e Zara sulla M3 martedì 21 maggio, nel pomeriggio. 

Il collettivo si è firmato "Autoriduciamo i trasporti metropolitani - Atm" e si scaglia contro il caro vita e il caro biglietti. Dopo aver bloccato i tornelli con alcune fascette da elettricista, gli attivisti hanno reso inutilizzati i distributori di biglietti e altri tornelli riempiendoli di schiuma. Per finire hanno distribuito finti biglietti da 0 euro ai passeggeri, invitando tutti ad unirsi alla loro protesta. 

Secondo quanto riporta Atm, il gruppo è stato intercettato dalla security che ha impedito ulteriori danni ad altre stazioni. L'azienda di trasporti ha poi diffuso un breve filmato che "illustra" i danni a tornelli e distributori.

Potrebbe Interessarti

  • Camionista eroe salva un ragazzo che voleva saltare giù da un ponte in autostrada: il video

  • Il cellulare squilla tre volte: pianista costretto a interrompere il concerto alla Scala. Video

  • Ladri d'auto in azione a Milano: ecco il video del furto "in diretta" e l'arrivo della polizia

  • Metroman protagonista del nuovo videoclip di Calcutta Sorriso (Milano Dateo)

Torna su
MilanoToday è in caricamento