rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

Narcotrafficante milanese nascondeva un tesoro nel muro di casa: oltre 15 milioni di euro in contanti

Già lo scorso 6 giugno gli agenti avevano trovato 28 scatoloni di contanti nel muro finto di un'abitazione, ribattezzandoli 'il tesoro dei narcos'

Oltre quindici milioni di euro nascosti nel muro di casa. A tanto ammontava il tesoro del narcotrafficante milanese Massimiliano Cauchi, sequestrato venerdì 24 luglio dalla squadra anticrimine della Questura nella sua abitazione di Milano.

L’operazione fa seguito a un precedente sequestro di contanti fatto dalla Polizia di Stato lo scorso 6 giugno, quando, sempre nascosti dietro un muro finto, gli agenti trovarono quello che era stato ribattezzato come il tesoro dei narcos’: 28 scatoloni pieni di contanti frutto di un traffico internazionale di hashish esteso “nel territorio milanese e in tutto il centro e nord Italia

Video popolari

Narcotrafficante milanese nascondeva un tesoro nel muro di casa: oltre 15 milioni di euro in contanti

MilanoToday è in caricamento